Salta al contenuto principale

Un approfondimento sul tumore della vescica

 

Un sondaggio svolto a livello internazionale ha evidenziato nel pubblico generale una non trascurabile mancanza di consapevolezza in relazione ai segnali e ai sintomi del tumore della vescica. Per ulteriori informazioni, scarica i risultati del sondaggio We Care di seguito.

Visualizza e scarica l'infografica

Una delle maggiori difficoltà nella diagnosi precoce del tumore della vescica risiede nella comparsa spesso tardiva dei sintomi. TuttavÌa, alcuni segni non sono trascurabili.

 

Il sangue nelle urine è il sintomo precoce più comune del tumore della vescica.4,5 In presenza di spotting nelle urine, con conseguenti perdite di colore rosso o marrone,5 è importante consultare un medico.

 

Ulteriori sintomi del tumore della vescica possono comparire in un secondo momento e possono includere irritazione vescicale, ad esempio dolore durante la minzione o urgenza di urinare, perdita di peso involontaria, infezioni urinarie refrattarie all’assunzione di antibiotici e incontinenza.6

Si raccomanda di consultare il medico anche in caso di irritazione vescicale persistente o di una combinazione dei sintomi summenzionati.

Spot blood symptoms

We Care lista dei segni e sintomi

La guida seguente descrive il tumore della vescica e spiega quali sono i segni e i sintomi a cui fare attenzione. Puoi scaricare la guida per conservarla per future consultazioni o perdarla ad altri a scopo informativo sul tumore della vescica.

Spot blood symptoms

Visualizza e scarica la lista di controllo

È importante ricordare che la comparsa di uno qualsiasi di questi segni e sintomi non è necessariamente associata al tumore della vescica. TuttavÌa, è fondamentale riconoscere i potenziali sintomi precoci.

Medico e paziente

 

Qui può scoprire cosa ha provato Dave quando gli è stato diagnosticato il cancro della vescica e ascoltare il professor Nick James, del Queen Elizabeth Hospital di Birmingham, Regno Unito, che spiega i segni e sintomi del cancro della vescica.

Clicca qui per guardare il video in cui Dave racconta la sua esperienza di un tumore della vescica, dal riconoscimento dei segni e dei sintomi alla diagnosi effettiva.

Play
Punti di vista del paziente: cancro della vescica

Hai riscontrato la comparsa di sangue nelle urine o hai un maggiore bisogno di urinare? Clicca di seguito per ascoltare gli approfondimenti del Prof Nick James del Queen Elizabeth Hospital sul tumore della vescica.

Play
Il professor Nick James parla del cancro della vescica e dei suoi segni e dei sintomi

Tumore della vescica

About bladder cancer

Tumore della vescica

Il tumore della vescica è la 10a forma tumorale più comune,1 in soggetti di sesso sia maschile che femminile, e si verifica quando si assiste a una crescita di tessuto anomalo (un tumore) nel rivestimento della vescica.4 Può essere non invasivo, se è limitato al rivestimento e non si è diffuso, o invasivo, se si è diffuso più a fondo a livello dell’organo o in altre parti del corpo.4

I soggetti di età avanzata sono i più esposti al rischio di tumore della vescica, nonostante nessuna fascia d’età sia esclusa.1 Pur essendo più comune nei soggetti di sesso maschile,1 nei soggetti di sesso femminile, il tumore è diagnosticato con più frequenza negli stadi avanzati.7 Questo perché, nei primi stadi, i principali sintomi del tumore della vescica (quale il sangue nelle urine) sono spesso erroneamente associati a mestruazioni o infezioni del tratto urinario.8,9

È noto che una diagnosi precoce migliora le possibilità di sopravvivenza.3 Questo potrebbe essere dovuto al fatto che, nei primi stadi, il tumore è con più frequenza non invasivo e, potenzialmente, sono disponibili più opzioni di trattamento.4

Ogni anno, il tumore della vescica è diagnosticato in oltre mezzo milione di pazienti in tutto il mondo.1 La diagnosi precoce è essenziale per prevenire la diffusione del tumore. In caso di intervento precoce, i dati riferiscono ad una sopravvivenza del 96% dopo 5 anni.3 TuttavÌa, la prognosi è molto meno favorevole in caso di diffusione del tumore, con solo il 5% di soggetti sopravvissuti dopo 5 anni.3 Per i soggetti di sesso femminile, una diagnosi ritardata si associa a un tasso di sopravvivenza nei 5 anni inferiore a quello registrato per la controparte maschile, con il 15% di sopravvivenza nei 5 anni per le donne affette da un tumore di stadio 4 in confronto al 27% per gli uomini.7 Questo spiega perché la diagnosi precoce è così importante per i soggetti di sesso sia femminile che maschile.

About bladder cancer

We Care

Per un soggetto su 10, il tumore della vescica è diagnosticato quando è già diffuso e le possibilità di sopravvivenza sono ridotte.3 La nostra missione è di accrescere la consapevolezza dei segni e dei sintomi del tumore della vescica, dando le informazioni necessarie per agire precocemente alle persone a rischio di sviluppare la patologia e ai loro familiari e amici.

La campagna We Care è un’iniziativa condotta da Roche e supportata dalla European Cancer Patient Coalition (ECPC). Questa campagna è stata lanciata a fronte di una significativa mancanza di consapevolezza pubblica sul tumore della vescica, come dimostrato dai risultati della ricerca che hanno evidenziato un 62% di soggetti disinformati in merito ai segni e ai sintomi della patologia.

ECPC

European Cancer Patient Coalition (ECPC) – Perché We Care

 

La comparsa di un tumore può rappresentare una delle sfide più spaventose da affrontare, e una diagnosi può, potenzialmente, capovolgere la vita in un istante. Il percorso è diverso per ciascuno. Può avere impatti sia emotivi che pratici e in molti casi può richiedere tempo e un programma concreto per sconfiggere il tumore.

Continua a leggere